Pagine

martedì 16 ottobre 2012

Premio Simplicity

Come non ringraziare I Libri di Lo per aver scelto anche me come destinataria del "Premio Simplicity": grazie  con tutto il cuore, è un vero onore.

Le regole del premio sono le seguenti:

1- Rispondere alla domanda "Cos'è la semplicità?";
2- Dedicare un'immagine alla persona che ti ha dato il premio;
3- Passare il Premio a 12 blogger;


Perfetto, partiamo? Partiamo...

1 - Trovarsi a spiegare cosa sia la semplicità sembra quasi un paradosso, ed è soprattutto paradossale (o forse, in fondo, logico) trovarsi in difficoltà, nello spiegare cosa sia la semplicità. Forse perché la semplicità non deve essere spiegata, è esattamente quello che vediamo nel momento in cui lo vediamo, scevro da qualsivoglia altra interpretazione personale. La semplicità è quello che non ha bisogno di parole, è quello che appare e non sembra, è quello che ammette un solo tipo di sguardo, non interpretativo, ma concreto; concreto perché semplice. Concreto perché puro.

2 - Ecco perché, Lorenza, l'immagine che voglio dedicarti a proposito di semplicità non può che essere questa: 



3 -  Passo il premio a:














5 commenti:

  1. Grazie mille ^__^ Troppo gentile!

    RispondiElimina
  2. grazie per avermi pensata... sto passando un momento di blocco con il blog... spero di ritornare presto con una gran voglia di scrivere ( e di vivere!)... un abbraccio Black :*

    RispondiElimina
  3. Grazie per la considerazione
    ho apprezzato.

    RispondiElimina
  4. E' stato un vero piacere potervi passare questo premio.
    @Black, questi momenti capitano, e servono. Servono per ricostruirsi nuovamente, o meglio, per "ristrutturarsi", e poi ripartire più consapevoli di prima. Forza. Un bacio

    RispondiElimina
  5. Grazie di cuore per il premio!!! ^_^

    RispondiElimina